Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Concretizzare i buoni propositi della SEN, le proposte di Italia Solare

Se la SEN ha affermato un ruolo chiave per il FV, allo stesso tempo è necessario attuare iniziative finalizzate a decuplicare il prima possibile le nuove installazioni annuali e preservare la potenza installata, rivedendo l’attuale sistema sanzionatorio. Alcune proposte da Italia Solare.

La Strategia Energetica Nazionale (SEN) rappresenta un passo importante per lo sviluppo energetico del Paese, ma serve un documento vincolante che ogni governo futuro dovrà seguire.

Si apre così una nota di Italia Solare, nella quale l’associazione avanza le proprie proposte per sviluppare il mercato del fotovoltaico.

“Se la SEN ha affermato un ruolo chiave per il fotovoltaico – argomenta l’associazione – allo stesso tempo è necessario individuare e attuare al più presto le iniziative finalizzate a decuplicare il prima possibile le nuove installazioni annuali e preservare la potenza installata, rivedendo l’attuale sistema sanzionatorio” ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO