Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

FV 2016, per SMA è record di vendite

Secondo le stime, non definitive del Consiglio di Amministrazione, SMA nell’esercizio 2016 ha realizzato un fatturato di oltre 940 milioni di euro e, nonostante un inatteso calo dei prezzi medi di vendita di circa il 20%, ha registrato un netto incremento dell’EBIT.

SMA Solar Technology AG nel 2016 ha segnato un record con la vendita di inverter per una potenza di oltre 8 GW (2015: 7,3 GW).

Secondo le stime, non definitive del Consiglio di Amministrazione, SMA nell’esercizio 2016 ha realizzato un fatturato di oltre 940 milioni di euro (pro-forma 2015: 981,8 milioni di euro) e, nonostante un inatteso calo dei prezzi medi di vendita di circa il 20%, ha registrato un netto incremento dell’EBIT, che ora ammonta a circa 65 milioni di euro (pro-forma 2015: 43,3 milioni di euro).

Fatturato e risultato operativo sono in linea con le previsioni del Consiglio di Amministrazione.

Per l’esercizio 2017, a causa del perdurare della pressione sui prezzi e dello spostamento a mercati e segmenti diversi, il Consiglio di Amministrazione di SMA si attende una riduzione del fatturato a un valore compreso tra gli 830 e i 900 milioni di euro.

Si prevede una riduzione dell’EBITDA a un valore compreso tra i 70 e i 90 milioni di euro. Secondo le stime del Consiglio di Amministrazione, grazie all’interessante modello di business, SMA realizzerà un elevato cash flow operativo e nel 2017 registrerà un aumento della liquidità netta a oltre 400 milioni di euro.

Nel Capital Markets Day del 27 Gennaio 2017, il Consiglio di Amministrazione di SMA ha presentato nuovi prodotti e soluzioni innovative per la digitalizzazione del settore energetico, che a partire dal 2018 si tradurranno in un miglioramento della redditività e in un rafforzamento a lungo termine della competitività di SMA.

Il portavoce del Consiglio di Amministrazione di SMA, Pierre-Pascal Urbon, commenta: “La produzione di energia del futuro sarà all’insegna di decentralizzazione, energie rinnovabili e digitalizzazione. Ne derivano opportunità interessanti per chi è specializzato in tecnologie ambientali e di comunicazione. Grazie alla gestione energetica digitale SMA perseguirà la trasparenza dei flussi energetici in diversi settori tra cui, ad esempio, il fotovoltaico, il solare termico e la mobilità elettrica e ottimizzerà i costi totali dell’energia a livello locale. Ci addentreremo verso nuovi orizzonti con le nostre innovazioni tecnologiche e stringeremo partnership strategiche. Con la gamma di servizi che intende offrire in futuro, SMA renderà il fotovoltaico parte integrante del nuovo mercato dell’energia.”

Il bilancio completo del Gruppo per il 2016 sarà pubblicato da SMA il 30 marzo 2017.