Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Regione Campania: moratoria di sei mesi per l'eolico

Approvato il Collegato alla Legge di stabilità 2016 che prevede una moratoria di 180 giorni per il rilascio delle nuove autorizzazioni per impianti eolici su tutto il territorio regionale. La decisione segue la mozione del 23 febbraio approvata all’unanimità dal Consiglio regionale. L'ennesimo stop alle rinnovabili. In allegato il documento approvato.

Ancora uno stop a livello legislativo alle fonti rinnovabili: in questo caso si tratta dell’energia eolica in Campania. Il Consiglio Regionale campano, nella seduta del 16 marzo, ha infatti approvato una moratoria di 180 giorni per il rilascio delle nuove autorizzazioni per impianti eolici su tutto il territorio regionale.

Come stabilito dal collegato alla Legge regionale di Stabilità 2016 (in allegato in basso), Il Consiglio Regionale entro i prossimi sei mesi dovrà individuare le aree non idonee alla realizzazione degli impianti eolici con potenza superiore ai 20 kW.

Dovrà essere analizzata in dettaglio la situazione delle aree di pregio agricolo, sottoposte a vincolo archeologico e paesaggistico, che presentano vulnerabilità ambientali e caratterizzate da rischio idrogeologico e di pregio naturalistico.

Questa decisione segue la mozione del 23 febbraio approvata all’unanimità dal Consiglio regionale della Campania che prevedeva la sospensione delle procedure di autorizzazione degli impianti eolici nelle province di Avellino e Benevento (leggi articolo di QualEnergia). La mozione dello scorso febbraio, presentata dal Consigliere Vincenzo Viglione del M5S, chiedeva la sospensione delle procedure fino alla redazione e all’approvazione di un Piano energetico regionale.

Benché siano stati promotori della mozione contro l'eolico, poi sostenuta da tutto il Consiglio Regionale (incluso il Presidente De Luca), Il Movimento 5Stelle non ha votato a favore del Collegato alla Legge di Stabilità, poiché i Consigliere del movimento avevano abbandonato l'aula per dissenso politico prima che si arrivasse alla votazione.

I seguenti documenti sono riservati agli abbonati a QualEnergia.it PRO:

Fai la prova gratuita di 10 giorni per l'abbonamento a QualEnergia.it PRO