Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Teleriscaldamento solare a Varese: resa superiore alle attese

L’impianto solare di Varese Risorse, il primo in Italia per integrazione in una rete di teleriscaldamento, ha affrontato e superato con ottimi risultati la sua prima calda estate di funzionamento. Una resa effettiva del 23% superiore a quanto atteso da progetto e solo in parte imputabile alla maggiore disponibilità di risorsa solare.

L’impianto solare di Varese Risorse, il primo in Italia per integrazione in una rete di teleriscaldamento, ha affrontato e superato con ottimi risultati la sua prima calda estate di funzionamento. Una resa effettiva del 23% superiore a quanto atteso da progetto e solo in parte imputabile alla maggiore disponibilità di risorsa solare, pari a poco più dell’1%.

Il primo giorno di attività dell’impianto è stato il 13 maggio 2015. Fino all’11 giugno, data della prima elaborazione dei dati monitorati, l’irraggiamento solare specifico incidente sulla superficie inclinata dei collettori è stato di ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO





Commenti

Replicabilità

Questi dati evidenziano come l'iniziativa di Varese sia replicabile anche in altre realtà a patto che il governo non cessi di sostenere questo tipo di investimento, anzi lo rilanci significativamente e ponderatamente su taglie anche superiori rispetto a quella di Varese. Mi pare che altri Paesi europei si stiano muovendo più velocemente di noi in tale direzione e non possiamo assolutamente rimanere indietro considerando che la fonte solare è più generosa alle nostre latitudini.