Non si placano le proteste delle imprese edili contro le storture del meccanismo per cedere i crediti fiscali, connessi al Superbonus. Non si parla solo dei crediti bloccati (cosa che non permette alle aziende di proseguire i lavori), ma anche di speculazioni finanziarie messe in atto dai soggetti che dovrebbero rilevare questi crediti, con tassi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.