Il Tar del Lazio ha riaperto un capitolo della complessa vicenda giudiziaria che riguarda lo Spalma-incentivi fotovoltaico (il decreto 91/2014 che aveva tagliato le tariffe agli impianti FV). Con due ordinanze, infatti, i giudici amministrativi hanno accolto i ricorsi di diversi operatori FV contro i provvedimenti (decreti presidenziali) che nel 2020 avevano dichiarato estinti per […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.