Eolico sulla terraferma e fotovoltaico si sono spartiti abbastanza equamente la nuova capacità rinnovabile nell’asta “mista” che si è appena chiusa in Danimarca. A differenza di altri mercati, dove una tecnologia ha prevalso nettamente sull’altra in queste competizioni dirette tra diverse fonti pulite – vedi i casi recenti di Germania e Francia con il successo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.