“In considerazione dei rilievi sollevati dalla Corte dei Conti e dagli organi di controllo del GSE, il Consiglio di Amministrazione ha prontamente deliberato la rimozione degli atti illegittimi e l’adozione delle determinazioni necessarie alla gestione dei relativi aspetti organizzativi”. Con queste parole il Gse conferma le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, informando di quanto ha […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.