Iniziano a definirsi i contorni finanziari del Green Deal europeo (GD), il maxi-piano proposto dalla Commissione Ue per azzerare le emissioni inquinanti entro il 2050 e così rendere l’Europa il primo continente “neutrale” dal punto di vista climatico. Ieri, martedì 14 gennaio, l’esecutivo europeo guidato da Ursula von der Leyen ha presentato il pilastro economico […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.