Per l’Europa il gas russo ha sempre fatto implicitamente da sfondo geo-strategico alla guerra sferrata dalla Russia contro l’Ucraina. Adesso, nonostante le forniture di gas russo formalmente non siano state toccate dalle sanzioni occidentali, anche la guerra psicologica imperniata sul gas è stata catapultata dallo sfondo al centro dell’attenzione. Il momento di svolta è stato […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.