I sistemi di accumulo possono fornire, oltre al cosiddetto peak shaving, diversi servizi per la stabilizzazione e la flessibilità della rete elettrica. In Europa ci sono esempi interessanti, come quello della Germania, in cui gli aggregatori, la condivisione di energia autoprodotta da più prosumer e l’utilizzo di sistemi di accumulo come stabilizzatori della rete sono ormai […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.