Trattandosi di procedure concorsuali, in caso di carenza della documentazione trasmessa nelle richieste di partecipazione ad aste e registri del decreto Fer 1, non è possibile, da parte del Gse, effettuare richieste d’integrazione. Il Gse è tenuto a verificare la corrispondenza tra i dati e le informazioni dichiarate dall’operatore che concorre al bando. In caso […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.