In tema di competitività nelle tecnologie low-carbon sul mercato internazionale, il nostro Paese si difende solo su solare termico e batterie, settori in cui è tra i primi 10 esportatori al mondo. Tuttavia sta rischiando di perdere altri treni, in particolare quello, ancora allo stato nascente, dei veicoli elettrici, mentre anche su eolico e fotovoltaico […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.