“Digitalizzare” gli impianti a rinnovabili non programmabili, specie se parliamo di taglie medie e grandi, è ormai una strada obbligata per migliorare gli economics. Nell’eolico, gli IRR ottenibili installando soluzioni per raccogliere e utilizzare al meglio i dati in un impianto possono arrivare anche al 50%, con tempi di rientro sui due anni. L’analisi dei […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.