Per ampliare il corpus normativo in tema di biomasse trattate termicamente e densificate, la UNI/CT 282 “Biocombustibili solidi” del CTI (Comitato termotecnico italiano) intende adottare il documento ISO/TS 17225-8:2016. Una nota dell’UNI spiega che questo progetto (UNI1604113 “Biocombustibili solidi – Specifiche e classificazione del combustibile”) entrato nella fase dell’inchiesta pubblica preliminare, intende definire la classificazione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.