Il nascente mercato del biometano attira anche un grande operatore del gas convenzionale come Sorgenia. L’azienda, che controlla (direttamente e tramite Tirreno Power) circa 5,6 GW di potenza termoelettrica a gas, ha infatti annunciato la costruzione di un impianto a Marcallo, in provincia di Milano, un investimento da circa 20 milioni di euro per produrre […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.