Come abbiamo scritto alla pubblicazione delle graduatorie delle aste del DM 23 giugno 2016, il dato più impressionante arriva dalla gara per l’eolico a terra: tutti gli ammessi in posizione utile e oltre l’80% degli iscritti hanno offerto il massimo ribasso possibile, del 40% sulla base d’asta. Gli impianti eolici che si faranno, dunque, accetteranno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.