SEN, la visione di Calenda: gas al centro e neutralità tecnologica per le rinnovabili

PRO

Una sintesi dell'audizione del ministro dello Sviluppo economico alla Camera sulla Strategia Energetica Nazionale. La SEN è ancora da definire, ma è chiaro che il gas sarà protagonista, mentre le fonti rinnovabili dovranno integrarsi appieno nel mercato, con meccanismi di sostegno secondo il principio della "neutralità" tecnologica.

ADV

La SEN sarà “un piano clima/energia” che adeguerà le azioni sulle tre direttrici della precedente: azzerare il gap dei prezzi dell’energia rispetto al resto d’Europa, raggiungere i nuovi target ambientali al 2030 e al 2050 senza creare eccessivi costi e garantire la sicurezza del sistema energetico. Al centro c’è il gas, mentre le rinnovabili dovranno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti