Riqualificazione edilizia. CNA: “trasformare detrazioni in credito d’imposta cedibile”

  • 3 Ottobre 2017

PRO

Con questa proposta le famiglie avrebbero così denaro spendibile subito. In questo modo si andrebbe a generare in soli due anni, secondo le stime del Centro Studi Cna, una domanda di lavori nel settore delle costruzioni pari ad un valore di circa 5 miliardi di euro.

ADV
image_pdfimage_print

Se si trasformassero le attuali detrazioni fiscali per la ristrutturazione edilizia in credito d’imposta cedibile si otterrebbe una copertura del 42,52% dell’investimento che si intende realizzare per la ristrutturazione (invece della detrazione del 50% diluita in 10 anni). Percentuale che arriverebbe a coprire la metà (55,28%) degli investimenti nel caso di una riqualificazione energetica (in sostituzione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti