Rinnovabili, il target europeo del 45% al 2030 rischia di essere abbassato

PRO

Gli Stati membri propongono di scendere al 40% di Fer contro il parere di Parlamento e Commissione.

ADV

Il nuovo obiettivo Ue sulle fonti rinnovabili al 2030 potrebbe essere a rischio. Il target del 45% di energie green votato a metà settembre dal Parlamento europeo, parte della direttiva Red 3 (Renewable energy directive), è stato messo in discussione dai Paesi Ue che stanno esaminando il testo. La direttiva, infatti, deve superare il cosiddetto […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti