Rinnovabili, per modifiche non sostanziali agli impianti non bisogna ripetere le verifiche ambientali

PRO
CATEGORIE:

Una sentenza del Tar Basilicata accoglie il ricorso di una società per un parco eolico. Testo in allegato.

ADV
image_pdfimage_print

Quando si vuole fare una modifica non sostanziale a un progetto di un impianto a fonti rinnovabili già autorizzato dalla Regione, non si deve riaprire l’intero procedimento per valutare nuovamente l’impatto ambientale e paesaggistico dell’impianto modificato. Questo è il parere del Tar della Basilicata espresso in una recente sentenza (link in basso). Nel caso specifico, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti