Rinnovabili e iter autorizzativi, per il Tar Sardegna illegittimi i ritardi della Regione

PRO
CATEGORIE:

Il Tribunale amministrativo regionale ammonisce la Regione che ha risposto dopo circa 7 mesi alle istanze riguardanti 5 impianti agrovoltaici.

ADV
image_pdfimage_print

È illegittimo il silenzio della Regione Sardegna oltre i termini perentori fissati dall’art. 19 del d.lgs. n.156/2006 per la verifica di assoggettabilità a Via dei progetti di agrovoltaico per circa 300 MW che l’investitore danese, con sede anche in Italia, European Energy proponeva di installare nella zona di Carbonia-Iglesias, tramite diverse società italiane coinvolte nel […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti