Ricariche auto elettriche: Enel X indagata per posizione dominante

PRO

Nel mirino dell'Autorità per la Concorrenza le tariffe praticate agli operatori concorrenti per usare le colonnine del gruppo Enel che controlla circa il 50% delle infrastrutture di ricarica in Italia.

ADV

Potrebbe esserci un abuso di posizione dominante nei mercati della installazione e della gestione di colonnine per la ricarica elettrica in Italia, da parte di Enel X e delle altre società Enel attive in questo segmento. Questo quanto dovrà verificare l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato con un’istruttoria sulle società del gruppo che operano […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti