Perché l’Europa farebbe bene ad aumentare sempre di più il prezzo della CO2

  • 30 Novembre 2018

PRO
CATEGORIE:

Diverse aziende chiedono di introdurre un carbon price floor sul modello inglese. Il costo dell’anidride carbonica sul mercato EU-ETS sta risalendo, ma finora senza riuscire a estromettere la fonte fossile più inquinante. Dati e tendenze.

ADV
image_pdfimage_print

Il costo della CO2 deve aumentare molto nei prossimi anni, se si vuole accelerare l’uscita dai combustibili fossili e incanalare sempre più investimenti in tecnologie pulite. Convinte di questa necessità, 16 grandi compagnie energetiche europee tra cui Edf, Engie, Siemens-Gamesa e Vestas, hanno siglato una dichiarazione congiunta per sollecitare i governi a introdurre un prezzo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti