L’IRA attira Volkswagen (e altri): investimenti dirottati negli Usa?

PRO
CATEGORIE:

Il colosso automobilistico tedesco sta valutando di investire in America anziché in Europa per un nuovo stabilimento di batterie, attirato dalla possibilità di avere 9-10 miliardi di $ di sussidi, grazie all'Inflation Reduction Act.

ADV
image_pdfimage_print

Volkswagen potrebbe realizzare negli Stati Uniti, anziché in Europa, una nuova fabbrica di batterie al litio, attirata dai generosi incentivi americani del maxi piano varato da Biden, il noto Inflation Reduction Act (IRA) da 369 miliardi di dollari. Lo riporta il Financial Times, precisando che si tratta di uno stabilimento produttivo pianificato da VW in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti