Importazioni di gas: l’Italia è “sicura” nei possibili scenari di rischio

PRO
CATEGORIE:

Dal documento elaborato dall’organizzazione che riunisce gli operatori europei di rete (ENTSOG), emerge un quadro sostanzialmente rassicurante per il nostro Paese: conseguenze nulle o molto limitate in caso di future interruzioni degli approvvigionamenti da diverse aree geografiche. Allora conviene investire in nuove infrastrutture?

ADV
image_pdfimage_print

La rete europea del gas, evidenzia un rapporto dell’organizzazione che riunisce gli operatori delle infrastrutture di trasmissione nei singoli paesi (ENTSOG, European Network of Transmission System Operators for Gas), sarebbe in grado di “rispondere” alla maggior parte degli scenari di rischio esaminati. Nel documento (Security of Supply Simulation Report, allegato in basso), come previsto dalle […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti