Iea World Energy Outlook: picco delle emissioni entro il 2025, ma si va verso +2,5 °C

PRO
CATEGORIE:

La crisi ucraina segna un punto di svolta, con un'accelerazione delle rinnovabili. E l'export di fonti fossili russe non si riprenderà più, secondo la nuova edizione del report annuale dell'Agenzia internazionale per l'energia.

ADV

La crisi energetica globale innescata dall’invasione russa dell’Ucraina sta provocando cambiamenti profondi e duraturi che hanno il potenziale di accelerare la transizione verso un sistema energetico più sostenibile e sicuro. È quanto afferma l’ultima edizione del World Energy Outlook dell’Agenzia internazionale dell’energia (Iea), secondo cui ci sono scarse prove a sostegno della tesi che le […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti