Scrivi

Idrogeno da rinnovabili, i problemi degli elettrolizzatori con l’elettricità non programmabile

PRO

La compatibilità degli elettrolizzatori con la produzione da eolico o fotovoltaico ha problemi spesso sottovalutati: una fornitura discontinua di elettricità può far lievitare i costi di produzione dell'H2.

ADV
image_pdfimage_print

I sistemi di elettrolisi, che utilizzano l’elettricità per alimentare i processi di scissione delle molecole d’acqua in idrogeno e ossigeno, non hanno ancora dimostrato di poter funzionare efficacemente con l’energia rinnovabile variabile, come quella fotovoltaica ed eolica. È quanto emerge da una nuova analisi della società di ricerca statunitense BloombergNEF (BNEF). Affinché l’idrogeno verde sia […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×