Fotovoltaico made in Italy, Enel punta 100 milioni su innovazione e moduli bifacciali

PRO

L'azienda nei giorni scorsi ha illustrato il suo piano, che prevede 80 milioni per trasformare la linea di assemblaggio della fabbrica siciliana 3Sun per poter produrre moduli basati su celle bifacciali a eterogiunzione di silicio amorfo e cristallino. Altri 20 milioni andranno all'Innovation Lab siciliano.

ADV

Enel, tra le varie cose, sta puntando anche sul fotovoltaico made in Italy, con oltre 100 milioni di euro per il polo catanese. Il piano investimenti – da 80 milioni di euro per la fabbrica 3Sun e 20 milioni di euro per l’Innovation Lab – è stato illustrato sabato a Catania dall’amministratore delegato del gruppo, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti