Fotovoltaico e invasione russa dell’Ucraina: conseguenze solo indirette per la filiera

PRO
CATEGORIE:

L’ulteriore accelerazione della domanda di impianti fotovoltaici per affrancarsi dal gas russo e dalla risalita dei prezzi energetici potrebbe causare i maggiori impatti sul settore. Abbiamo sentito alcuni operatori.

ADV
image_pdfimage_print

L’invasione russa dell’Ucraina non sta producendo effetti diretti e immediati sulla filiera fotovoltaica internazionale. Indirettamente, però, alimenterà ancora di più la domanda di installazioni solari per ridurre la dipendenza energetica dalla Russia, mettendo ulteriormente sotto pressione una filiera già a corto di capacità produttiva prima ancora della guerra. Il risultato prevedibile di tutto ciò è […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti