Fotovoltaico galleggiante, le novità in arrivo con il decreto Siccità

PRO

Prevista la procedura abilitativa semplificata per impianti fino a 10 MW di potenza; entro 180 giorni il Mase dovrà pubblicare i criteri tecnici e ambientali per il corretto inserimento delle installazioni su invasi e bacini idrici.

ADV

Procedura semplificata per le installazioni fino a 10 MW di potenza, pubblicazione dei criteri tecnici e ambientali per progettare e realizzare correttamente gli impianti. Sono tra le novità più importanti in arrivo per il fotovoltaico galleggiante, grazie alla norma inserita nel decreto “Siccità” (dl 39/2023) durante la conversione in legge. Il testo è stato approvato […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti