Eolico offshore: Eni entra nel progetto più grande al mondo, in UK

PRO
CATEGORIE:

Il Cane a sei zampe, pur mantenendo la sua dieta fossile, spinge sulle rinnovabili, entrando nel progetto da 2,4 GW di Dogger Bank.

ADV

Grazie all’acquisizione del 20% da Equinor e SSE Renewables del progetto Dogger Bank (A e B), Eni entra nel mercato dell’eolico in mare in Gran Bretagna. Il progetto prevede l’installazione di 190 turbine da 13 MW ciascuna a una distanza di oltre 130 km dalle coste britanniche, per una potenza complessiva di 2,4 GW. A […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti