L’energy storage va verso una nuova “età della pietra”?

PRO
CATEGORIE:

L’idea di immagazzinare elettricità rinnovabile nelle pietre fa un passo avanti grazie ad un impianto dimostrativo in Danimarca. Sarà il più grande impianto di accumulo del paese.

ADV
image_pdfimage_print

Potrebbe aprirsi una nuova “età della pietra” nel mondo dell’accumulo elettrico. Però si tratta di una innovazione tecnologica, forse più economica rispetto a quella basata sul litio, imbattuta ancora sul fronte dell’efficienza. E anche il termine “litio”, dopo tutto, vuol dire “pietra” in latino. Pietre delle dimensioni di un pisello riscaldate a 600 °C in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti