Scrivi

Energy release, solo tre giorni per intervenire sul prezzo troppo alto

PRO

Venerdì la firma dei contratti: Confindustria invita il governo a mantenere le promesse di ridurre il valore che a 210 euro/MWh sarebbe penalizzante con i prezzi attuali.

ADV
image_pdfimage_print

Venerdì (alle 23.59) scade il termine per firmare i contratti dell’energy release. Nonostante le aperture del Governo alla revisione del prezzo di riferimento, il valore però resta – al momento – quello fissato quando la misura è stata concepita, 210 euro/MWh, e con la discesa dei prezzi elettrici, rischia di penalizzare le aziende che hanno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×