Enel: “nuova ondata di investimenti nelle rinnovabili in Italia”. Ma c’è l’ombra del gas

PRO

Nei prossimi anni sarà possibile un nuovo boom per le rinnovabili. Lo ha detto Francesco Starace, ad di Enel, che spera, con un contesto normativo adeguato, di incrementare gli investimenti nel nostro paese anche della sua azienda. Incombe però il “problema” delle nuove infrastrutture per il gas.

ADV

Nei prossimi tre anni sarà possibile assistere a una seconda grande ondata di investimenti nelle rinnovabili anche in Italia. A dirlo è Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel, intervenendo al convegno “L’Italia e le energie rinnovabili” organizzato dall’utility ieri, martedì 5 dicembre. Questa nuova crescita nel nostro paese, spiega Starace, è legata, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti