L’Ecofin ha raggiunto un accordo comune per la tassa Ue alla frontiera sulla CO2

PRO

Restano però da definire alcune questioni rilevanti, come la graduale eliminazione delle quote gratuite di CO2 sul mercato Ets. La posizione del Consiglio Ue.

ADV
image_pdfimage_print

Il Consiglio Ue, nella sua formazione Ecofin (Consiglio economia e finanzia che riunisce i ministri competenti dei vari Stati membri), ha raggiunto un accordo comune generale sul regolamento, proposto dalla Commissione Ue a luglio 2021, che istituisce la tassa alla frontiera sulla CO2. Questo regolamento, infatti, prevede il cosiddetto “meccanismo di adeguamento del carbonio alla […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti