Decreto rinnovabili e norma retroattiva su “artato frazionamento”: tutto legittimo?

PRO

La norma del decreto in vigore da oggi porterebbe a revocare gli incentivi agli impianti esistenti, fotovoltaici compresi, se il GSE riscontrasse che sono stati “artatamente frazionati”. Una disposizione con vizi di legittimità secondo l'analisi degli avvocati Andrea Sticchi Damiani e Francesco Saverio Marini.

ADV
image_pdfimage_print

Lo schema di decreto FER, adottato ai sensi dell’art. 24, del d.lgs. 3 marzo 2011, n. 28 (qui il testo pubblicato ieri in Gazzetta, ndr), introduce una specifica disciplina riguardante le ipotesi di “frazionamento della potenza dell’impianto” (si veda anche QualEnergia.it, Frazionamento artato: nel decreto FER intervento retroattivo che spaventa anche il fotovoltaico, ndr). Ciò […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti