Comitati locali lucani chiedono una moratoria sull’eolico

  • 9 Agosto 2017

PRO
CATEGORIE:

Alcune associazioni e comitati locali hanno presentato un documento con le proposte per definire un chiaro regime di regolamentazione e di autorizzazioni dell'eolico in Basilicata, che ritengono fatto con fini speculativi e contro il paesaggio. Lo sviluppo dell'eolico nella regione e la recente sentenza del TAR.

ADV
image_pdfimage_print

“Deregolamentazioni, scempi, affari e malaffare”, questo il paradigma dell’eolico in Basilicata, denunciato da una nota stampa di associazioni e comitati locali che chiedono “una moratoria regionale sull’eolico selvaggio e un modello di autoproduzione energetica sostenibile, democratico ed equamente distribuito”. Le associazioni (vedi elenco in basso), unite da questo comune obiettivo, hanno preparato un documento con […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti