Quanta efficienza perde il fotovoltaico con polvere e smog

PRO

L’accumulo di sporcizia sulla superficie dei moduli solari, insieme alla presenza di particelle inquinanti nell’aria, riduce la produzione energetica degli impianti fotovoltaici, soprattutto nelle zone più aride di Cina, India e penisola arabica. I risultati di uno studio che ha stimato l’effetto soiling su scala globale.

ADV

Polvere e inquinamento atmosferico possono avere effetti disastrosi sulla “salute” dei moduli fotovoltaici, tanto da compromettere in modo rilevante le loro prestazioni. Un recente studio, Large reductions in solar energy production due to dust and particulate air pollution (allegato in basso), ha calcolato che i pannelli solari FV producono fino al 25% in meno di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti