Grandi impianti FV: SMA annuncia la collaborazione con Siemens

CATEGORIE:

SMA annuncia a Intersolar la collaborazione con Siemens nel settore dei grandi impianti FV: forniranno soluzioni sia lato CC sia per il collegamento alla rete.

ADV
image_pdfimage_print

SMA Solar Technology AG, ha annunciato durante Intersolar Europe la collaborazione con Siemens nel settore dei grandi impianti fotovoltaici. Sul mercato internazionale i due partner saranno in grado di fornire ai clienti soluzioni e servizi completi e personalizzati, sia lato CC sia per il collegamento alla rete.

Per soddisfare le esigenze dei clienti, SMA e Siemens potranno operare sia singolarmente che come partner di progetto, proponendo tecnologie di alta qualità e servizi di assistenza in ambito ingegneristico.

Come prima dimostrazione di questa collaborazione, SMA ha presentato in fiera una nuova soluzione chiavi in mano, che coniuga un inverter centralizzato SMA da 2,5 Megawatt, un trasformatore di media tensione e una cella di media tensione Siemens, il tutto in un unico container di dimensioni standard.

Anche le altre innovazioni di SMA, dal Sunny Boy 1.5/2.5 per piccoli impianti FV, alla gestione energetica residenziale con SMA Smart Home, fino alle nuove soluzioni per aziende, hanno suscitato l’interesse dei visitatori. Anche il Ministro tedesco degli Affari Economici e dell’Energia Sigmar Gabriel durante la sua visita allo stand ha potuto apprezzare l’elevato potenziale di innovazione di SMA anche nelle soluzioni di storage.

“Intersolar Europe è stata un vero successo per SMA – spiega Jürgen Reinert, Board Member Technology di SMA –  La nostra collaborazione con Siemens nell’ambito dei grandi impianti FV è stata apprezzata da tutti. La prima soluzione tecnologica messa a punto dalle due aziende, la Medium Voltage Power Station 2200SC/2500SC, ha subito attratto l’attenzione del pubblico. Inoltre, grande successo hanno riscosso anche tutte le altre soluzioni da noi proposte in ambito fotovoltaico. Lo stand SMA ha ricevuto più di 1000 visitatori”, conclude.

Molte le soluzioni esposte nello stand di SMA a Intersolar; ne elenchiamo alcune di seguito:

  • Densità di potenza e soluzione compatta in un container di dimensioni standard
  • SMA Medium Voltage Power Station 2200SC/2500SC per tensioni CC di 1000/1500 Volt, sviluppata in collaborazione con Siemens, può essere utilizzata in tutto il mondo per impianti fotovoltaici di grandi e grandissime dimensioni e può essere installata all’esterno in tutte le condizioni ambientali.
  • Riduce i costi di trasporto, installazione ed esercizio grazie alla densità di potenza, al design compatto e alle dimensioni standard in ogni Paese. “Tutti i componenti della soluzione si adattano perfettamente tra loro e sono inoltre montati in fabbrica e testati. L’impegno per il collegamento in loco è minimo.

Ciò consente ai clienti in tutto il mondo di poter realizzare in brevissimo tempo grandi progetti fotovoltaici, con il massimo grado di rendimento complessivo ed elevati ritorni sugli investimenti”, afferma Boris Wolff, Executive Vice President della Business Unit Utility di SMA.

Elevato autoconsumo e gestione energetica intelligente per impianti su tetto

Per i piccoli impianti fotovoltaici, SMA ha presentato Sunny Boy 1.5/2.5, un inverter completamente nuovo che consente un elevato autoconsumo e che può essere collegato molto facilmente alla rete domestica. La sua ergonomicità, il suo ampio range di tensione d’ingresso, da 80 V a 600 Volt, e il suo sistema di comunicazione all’avanguardia offrono inoltre numerosi vantaggi durante l’installazione e la messa in servizio. La comunicazione diretta con SMA Energy Meter permette la limitazione della potenza nominale dell’impianto come  richiesta dalla normativa tedesca.

Per quanto riguarda la gestione energetica intelligente con SMA Smart Home, fondamentale è stata la collaborazione con uno dei massimi specialisti di domotica, Plugwise. Oltre alla possibilità di eseguire sia un monitoraggio energetico, grazie alle prese radiocomandate SMA e ai moduli di misurazione universali, che un monitoraggio dei singoli dispositivi elettrici collegati, il sistema domotico per la casa di Plugwise, specializzata nei sistemi di home management e nuovo partner di SMA, permette di  monitorare anche riscaldamento, qualità e temperatura interna dell’aria e illuminazione.

Soluzioni potenti per applicazioni commerciali

Per quanto riguarda gli impianti commerciali, SMA presenta una nuova soluzione con l’inverter Sunny Tripower 60, che garantisce un elevato livello di efficienza e massima flessibilità di progettazione. Gli installatori potranno beneficiare sia della pratica messa in servizio che dei costi di manutenzione ridotti. SMA completa la famiglia Sunny Tripower (STP) con STP 20000TL/25000TL, che aggiunge oggi le nuove funzioni di gestione della rete “Integrated Plant Control” e “Q on Demand 24/7”. Inoltre, per l’unità di comunicazione centralizzata per il monitoraggio, rilevamento dati e controllo di piccoli impianti fotovoltaici commerciali fino a un massimo di 25 inverter, SMA introduce sul mercato il nuovo SMA Cluster Controller, che si affianca alle soluzioni standard per i grandi impianti fotovoltaici.

Per i battery inverter Sunny Island 6.0H/8.0H, SMA ha sviluppato la nuova tecnologia Multicluster, composta da Multicluster Box 12 e NA Box 12, da oggi adatta anche per il funzionamento con la rete pubblica. In Germania, questa tecnologia soddisfa le condizioni vigenti per il collegamento alla rete di bassa tensione (VDE-AR-N 4105) e aiuta le utenze commerciali, come supermercati, aziende agricole e industriali, ad ottimizzare l’autoconsumo tramite sistemi di storage. Questi sistemi possono essere anche connessi a un generatore diesel per far fronte all’interruzione di alimentazione quando la batteria è scarica. In altri Paesi, i sistemi ad isola Multicluster Box 12, in combinazione con Grid Connect Box 12, consentono di realizzare sistemi di autoconsumo e di avere al tempo stesso un backup con una potenza fino a 138 kW.

Integrazione efficiente dell’energia fotovoltaica nei sistemi diesel

Per una semplice integrazione dell’energia fotovoltaica nelle reti diesel, SMA presenta il nuovo SMA Fuel Save Controller (FSC) per soddisfare diverse richieste: la soluzione completa, semplice ed economica, FSC M per l’immissione di potenza fotovoltaica fino a 1 MW in sistemi ibridi FV-diesel, la soluzione FSC L per l’immissione di potenza fotovoltaica fino a 5 MW e l’integrazione ottimale del sistema di storage così come la soluzione personalizzata per impianti fino a 50 MW.

In questo modo SMA offre alle utenze industriali prive o con accesso limitato alla rete elettrica soluzioni personalizzate per l’approvvigionamento di energia, in modo economico e sostenibile.

Servizio di assistenza tecnica in tutto il mondo e gestione tecnica di grandi impianti FV

Per i servizi di assistenza tecnica è particolarmente interessante l’offerta Operations & Maintenance. Con il pacchetto Operation & Maintenance, SMA offre un servizio di assistenza completo in tutto il mondo, occupandosi direttamente della gestione operativa di grandi impianti fotovoltaici. L’offerta comprende un monitoraggio costante del sistema da remoto, ma anche servizi aggiuntivi come manutenzione regolare, analisi termografiche e pulizia.

I clienti SMA possono beneficiare di una gestione ‘ottimale’ dell’impianto, massimi rendimenti e totale sicurezza. In tutto il mondo, SMA gestisce già impianti fotovoltaici con una capacità complessiva superiore a 1 GW.

Visita del Ministro tedesco degli affari economici e dell’energia Sigmar Gabriel

Al termine della fiera, il Ministro degli Affari Economici e dell’Energia Sigmar Gabriel ha fatto visita allo stand di SMA dove gli sono state illustrate le innovazioni tecnologiche proposte dall’azienda. Il Ministro è rimasto particolarmente colpito dalle soluzioni SMA nell’ambito della tecnologia di storage.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti