Sabato 25 gennaio 2014 il CERISDI organizza a Castello Utveggio il seminario formativo “Crisi economica e Pubblica Amministrazione: la ripresa impone efficienza energetica, competenza ed innovazione”.

Il seminario, aperto al pubblico, è rivolto ad Amministratori Locali, tecnici della P.A., società del settore, ingegneri, architetti, giovani interessati alla green economy e vedrà la partecipazione dei 18 brillanti laureati che stanno frequentando “Public Energy Manager”. Sono stati richiesti i crediti formativi agli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di varie Province della Sicilia vista la scientificità degli interventi.

Interverranno esperti, manager, rappresentanti di Società di consulenza ambientale, ESCo ed Amministratori locali per presentare le tante opportunità messe a disposizione della Pubblica Amministrazione e non solo. Si parlerà di PAES, del nuovo programma comunitario Horizon 2020 – noto anche per essere il più imponente mai finanziato dall’UE – di smart human ed in generale di come la pianificazione energetica e l’utilizzo delle rinnovabili debbano essere considerati strumenti fondamentali per lo sviluppo territoriale e per combattere l’attuale crisi economica anche in considerazione dei possibili benefici in termini di ricaduta occupazionale.

La mattinata si concluderà con la presentazione per la prima volta in Italia di un’idea rivoluzionaria di un giovane ingegnere siciliano che insieme ad altri quattro talenti stranieri ha vinto il concorso “NRG Battle Europe 2013”.

L’evento è organizzato dal CERISDI nell’ambito delle attività previste dal Corso di Alta Specializzazione “Public Energy Manager” finanziato anche grazie al contributo della Regione Siciliana – ex art. 14, lett. A, della L.R. 27/91 – per le Borse di Studio “Premio Giovanni Bonsignore”.

Si richiede la conferma della partecipazione per email: sergio.bornelli@cerisdi.org

Per informazioni: Programma