Da villa diroccata ad abitazione in classe A+: un intervento con tecnologie Viessmann

CATEGORIE:

Solare termico, fotovoltaico e pompe di calore sono tra le tecnologie utilizzate per dare nuova vita ad un edificio in Provincia di Trento. Il progetto e le tecnologie Viessmann utilizzate.

ADV
image_pdfimage_print

Una vecchia villa in completo disuso in provincia di Trento è stata riqualificata strutturalmente ed energeticamente. E gli interventi sugli aspetti energetici sono stati realizzati con tecnologie Viessmann.

L’abitazione di 400 mq di superficie è oggi un edificio di classe A+, grazie al progetto curato dallo Studio Delta di Massimo Cerquettini, che ha vinto il concorso di idee Viessmann del 2018.

L’edificio è di tipo tradizionale, con telaio in cemento armato. Si è intervenuti con l’isolamento di tutte le superfici verticali e del tetto a falde, e per le finestre sono stati usati tripli vetri basso emissivi. Isolato anche il pavimento dei locali interrati.

Per la schermatura solare i progettisti hanno optato per l’adozione di frangisole applicate sulla parte esterna del serramento, azionabili e modulabili sia manualmente che digitalmente con sistema domotico.

L’impianto termico

Per quanto riguarda l’impianto termico, l’esigenza era quella di sfruttare al massimo le fonti rinnovabili per provvedere a riscaldamento e raffrescamento dell’abitazione, al riscaldamento dell’acqua della piscina e della rampa e dei camminamenti esterni, per evitare la formazione di gelo o l’accumulo di neve nel periodo invernale. Quindi un impianto di una certa complessità progettuale.

Per rispondere a queste esigenze è stato realizzato un impianto a pavimento radiante con sistema di riscaldamento a bassa temperatura per sfruttare le potenzialità della pompa di calore aria-acqua Vitocal 200-S abbinata a un impianto fotovoltaico con moduli Vitovolt 300.

Sono stati posati 800 mq di tubo di impianto di riscaldamento all’interno e 400 all’esterno per il preriscaldamento della rampa. Questa scelta ha permesso di sfruttare la produzione di energia elettrica da fotovoltaico con costi di gestione molto bassi, grazie anche all’utilizzo di sistemi di accumulo elettrico.

I pannelli solari termici Vitosol 200-FM provvedono al riscaldamento estivo della piscina. La residenza utilizza inoltre la caldaia a gasolio a condensazione Vitoladens 300-C, in caso di supporto. Tutti i dispositivi sono integrati e dialogano tra loro per assicurare la massima efficienza e semplicità di utilizzo.

Nel video immagini e interviste di approfondimento:

Ulteriori informazioni

  • Installatore impianto termico: Oscar Polo – Partner per l’Efficienza Energetica Viessmann dal 2009
  • Installatore impianto fotovoltaico e CAT: Donei Dario Srl – Moena TN
  • Progettista: Studio Delta di Massimo Cerquettini
  • Committente: privato

Prodotti Viessmann installati

  • pompa di calore split VITOCAL 200-S
  • caldaia a gasolio a condensazione VITOLADENS 300-C
  • 5 pannelli solari termici piani VITOSOL 200-FM con brevetto esclusivo ThermProtect
  • 16 pannelli fotovoltaici VITOVOLT 300
  • batteria LG da 10 kWh

(in alto la foto di una parte dell’impianto installato da Viessmann)

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti