I servizi EGO per fronteggiare il caro energia: l’esperienza di Marchi Industriale

Le leve per rimediare al caro bollette: ottimizzare i consumi e immettere in rete energia autoprodotta. Il caso un'azienda energivora del settore della chimica di base.

ADV
image_pdfimage_print

Ritirare le eccedenze di energia autoprodotta e venderla alle migliori condizioni di mercato, gestire le pratiche per ottenere gli sgravi fiscali previsti per le aziende energivore: sono i servizi che da anni EGO gestisce per Marchi Industriale, una delle principali aziende del settore della chimica di base.

A questi si è aggiunto recentemente il servizio di monitoraggio dinamico dei consumi, per conoscere l’incidenza del costo dell’energia sul budget aziendale, scoprire i consumi associati ai singoli processi produttivi, quindi individuare dove intervenire per fronteggiare le criticità dovute al rialzo del prezzo della materia prima sui mercati.

Fondata nel 1873, Marchi Industriale è oggi uno dei principali produttori di solfato di potassio con un ruolo primario nel mercato dell’acido solforico.

È un’azienda energivora, soggetta all’obbligo di diagnosi ogni 4 anni, ed è un’azienda “virtuosa” da un punto di vista energetico: grazie a una percentuale elevata di autoconsumo i prelievi da rete sono minimi, e le eccedenze dell’energia prodotta dalle turbine sono immesse in rete e valorizzate a condizioni di mercato.

In considerazione della volatilità del prezzo dell’energia l’azienda ha deciso di affidarsi a EGO Energy per il servizio di monitoraggio dinamico dei consumi energetici, grazie al quale può disporre di grafici che diano visibilità sull’andamento dei consumi associati ai diversi processi produttivi, e trovare margini di risparmio e/o guadagno inesplorati.

Il servizio è basato su una piattaforma tecnologica evoluta, basata su un motore di Intelligenza Artificiale, che permette di avere una visione dinamica della variabile energia, con la possibilità di verificare in ogni momento eventuali perdite economiche dovute a una gestione inefficiente, ottimizzando sempre le richieste di certificati bianchi, valorizzando eventuali eccedenze energetiche sui mercati.

I dati di consumo sono prelevati dai dispositivi di misura già presenti presso le aziende, e qualora se ne rendano necessari altri sono forniti da EGO e integrati con quelli esistenti.

“La piattaforma EGO è un sistema di monitoraggio energetico in grado di valorizzare in maniera automatizzata sia la componente tecnica, sia quella economica dell’energia”, afferma Pietro Bosso, Responsabile della Business Unit Digital Energy di EGO. “Estraiamo valore dal dato per monitorare in tempo reale non solo parametri energetici, ma soprattutto indicatori legati alla strategia e all’operatività dei nostri clienti”.

“L’attuale situazione del mercato dell’energia richiede alle aziende nuova consapevolezza sui consumi e sull’andamento dei prezzi. Disporre di un quadrante in grado di dare un quadro completo è necessario per prendere decisioni di carattere strategico sull’uso dell’energia all’interno delle aziende”, afferma Raoul Tomaello, Direttore di Stabilimento di Marchi Industriale.

“Abbiamo una partnership consolidata con EGO,  e riteniamo che l’esperienza e le competenze che hanno  nel trading dell’energia unite alla tecnologia di cui dispongono per il monitoraggio dinamico  li mettano in condizioni di fornire un servizio d’avanguardia”, ha concluso Tomaello.

EGO Energy è un operatore integrato del mercato dell’energia che coniuga una profonda conoscenza dei mercati energetici con le più avanzate competenze in tema di efficienza energetica ed energy management.

L’azienda gestisce un importante volume di energia attraverso l’aggregazione di molteplici impianti di produzione (fonti rinnovabili e cogeneratori), fornendo servizi innovativi per la gestione ottimizzata degli asset energetici.

Tra i propri clienti annovera i principali produttori di energia rinnovabile e svariate aziende industriali nei settori energy-intensive: cartario, alimentare, chimico-farmaceutico, plastica, tessile, vetro e acciaio, produttori di energia elettrica e gestori idrici.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti