Povertà energetica, un libro bianco per capire come affrontarla

CATEGORIE:

Il documento pubblicato dall’Alleanza contro la povertà energetica. Come affrontarla e con quali strumenti.

ADV
image_pdfimage_print

La povertà energetica è una piaga che nei due anni di pandemia da Covid -19 è cresciuta e ha lasciato nell’oscurità famiglie numerose o monoreddito, neo disoccupati e pensionati.

Un fenomeno che con i cambiamenti climatici diventa ancora più pericoloso per la salute delle persone, visti i grandi sbalzi di freddo e di caldo.

Inizia così l’introduzione al Libro bianco dell’Alleanza contro la povertà energetica (link in basso), un documento che raccoglie diverse esperienze “con l’intento di esporre alcuni aspetti di una discussione che è ancora in corso”, dichiara Agnese Cecchini direttore responsabile di Canale Energia, e founder dell’Alleanza.

Diversi i temi trattati nel rapporto: il ruolo delle associazioni dei consumatori e quello degli enti del terzo settore, le attività dell’Enea in materia, efficienza e comunità energetiche come politiche di sostegno anche nei quartieri marginali, le declinazioni sostanziali e procedimentali della tutela dei poveri d’energia e altro ancora.

Le tecnologie – spiega l’Alleanza in una nota – permettono di guardare a nuove iniziative e sollevano diverse domande su tempi e modalità di intervento della macchina governativa, nell’ottica di coniugare necessità sociali, ambientali ed economiche. Aprendo a quesiti legati alla fiscalità di determinate realtà di autoconsumo come della stessa bollettazione.

“Nel complesso nel testo si evidenzia come non sia semplice, e forse nemmeno possibile, accontentare tutti, ma è sempre più chiaro come una reale transizione ecologica avanzi di pari passo con l’equità sociale”, conclude Cecchini.

Hanno partecipato alla stesura del testo in ordine di apparizione: Ivan Marinelli, presidente A.e.c.i. Associazione Europea Consumatori Indipendenti; Tiziana Toto, responsabile nazionale Politiche dei consumatori di Cittadinanzattiva; Alessandro Petruzzi, responsabile nazionale dipartimento energia Federconsumatori; Gianluca D’Ascenzo, presidente operativo Osservatorio imprese e consumatori; Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica di Enea; Katiuscia Eroe, responsabile energia e segreteria nazionale di Legambiente; Agatino Nicita, tecnologo Cnr-Itae; Fabio Gerosa, presidente di Fratello Sole Scarl e animatore della Laudato Si; Emilio Sani, avvocato Studio legale Sani Zangrando; Sarah Supino, avvocato presso lo Studio Salvini e soci, studio legale tributario fondato da F. Gallo; Benedetta Voltaggio, avvocato tax specialist presso Bnl gruppo Bnp Paribas; Enel; Banco dell’energia Onlus.

Il Libro bianco dell’Alleanza contro la povertà energetica (pdf)

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti