L’Italia verso la decarbonizzazione del settore elettrico: “serve un patto tra Stato e regioni”

PNIEC e roadmap per le rinnovabili al 2030. Una video intervista a Gianni Silvestrini, Direttore scientifico di QualEnergia.it e della Fiera KeyEnergy.

ADV
image_pdfimage_print

Una politica troppo timida rispetto agli obiettivi nazionali 2030 può inficiare il percorso dell’Italia verso il processo di decarbonizzazione al 2050.

Bisogna alzare i target del PNIEC, ma è anche necessario mettere in campo strumenti adeguati di supporto, che creino un contesto di mercato in cui gli investimenti siano favoriti.

Sarà fondamentale poi semplificare gli iter autorizzativi, con il contributo delle Regioni, come per il repowering eolico. Importante poi anticipare l’operatività delle comunità energetiche anche per coinvolgere di più i cittadini nel processsi di transizione.

Il punto di Gianni Silvestrini sul percorso dell’Italia verso un mix elettrico carbon free.

 

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti