Scrivi

Alle Hawaii operativa la mega batteria che ha sostituito il carbone

Il progetto Kapolei Energy Storage da 185 MW/565 MWh fornirà servizi avanzati alla rete, come regolazione di frequenza, copertura dei picchi di domanda e black start.

ADV
image_pdfimage_print

Alle Hawaii a fine dicembre è entrato in funzione un mega impianto di batterie al litio con funzioni molto avanzate, che aiuterà lo Stato Usa a raggiungere il suo obiettivo del 100% di fonti rinnovabili entro il 2045.

Parliamo del Kapolei Energy Storage Facility sull’isola di Oahu, dove si trova la capitale Honolulu, un’installazione da 185 MW/565 MWh realizzata per rimpiazzare una centrale a carbone dismessa due anni fa.

L’inizio della sua operatività è stato annunciato da Plus Power, l’azienda americana specializzata nei progetti di accumulo energetico che ha sviluppato questo sistema di batterie.

Il progetto fornirà molteplici servizi alla rete elettrica hawaiana, tra cui la regolazione di frequenza, il bilanciamento dei carichi e l’assorbimento dei picchi di domanda elettrica, grazie alla sua capacità di rispondere in pochi millisecondi alle richieste della rete stessa, un servizio quest’ultimo che di solito è assicurato dalle centrali termoelettriche.

Le batterie consentiranno di integrare quote crescenti di fonti rinnovabili, soprattutto fotovoltaico, riducendo di molto la necessità di tagliare la produzione eccedente (quando il solare produce più elettricità di quella che serve in un dato momento della giornata).

Il sistema di accumulo è stato progettato per sostituire l’ultima centrale a carbone da 185 MW delle Hawaii, chiusa a settembre 2022, che forniva una serie di servizi alla rete (oltre alla generazione di elettricità) come appunto la regolazione di frequenza e la disponibilità immediata di energia elettrica a richiesta.

Le batterie potranno offrire anche il servizio di “black start” conservando una quota di energia di riserva per far ripartire la rete elettrica, in caso di blackout generalizzati causati da disastri naturali, come cicloni o terremoti.

ADV
×