Scrivi

Emilia Romagna, incentivi ai cittadini per l’acquisto di bici a pedalata assistita

La Regione Emilia Romagna stanzia per il 2024 oltre 2,3 milioni di euro di contributi per l'acquisto di biciclette e cargo bike a pedalata assistita.

ADV
image_pdfimage_print

Apre oggi il bando della Regione Emilia Romagna che assegna contributi a parziale rimborso dell’acquisto di una bicicletta o di una cargo bike, a pedalata assistita.

Il bando (allegato in basso) è rivolto ai cittadini residenti nei 207 Comuni della Regione Emilia-Romagna situati in aree soggette a superamenti dei valori limite dei principali inquinanti (PM10, NOx) e che hanno aderito al Piano Regionale per la qualità dell’aria (elenco in basso).

Per l’attuazione dell’iniziativa sono stati stanziati, per il biennio 2024-2025, complessivamente 5.042.000 così suddivisi per annualità di contribuzione: 2.387.000 euro per il 2024 e 2.655.000 euro per il 2025.

L’entità del contributo arriva fino a 500 euro per l’acquisto di una bici e fino a 1000 euro per l’acquisto di una cargo bike, entrambe a pedalata assistita. Il contributo non potrà comunque superare il 50% del costo del mezzo.

A differenza della scorsa edizione, sul sito dell’ente regionale si specifica che per quest’anno non si prevede la maggiorazione del contributo per i residenti nei comuni alluvionati o per la rottamazione di un’auto.

Potranno essere oggetto di contribuzione gli acquisti effettuati a decorrere dal 1° gennaio 2024.

La scadenza, per l’anno corrente è fissata al 31 dicembre 2024 (ore 12), mentre per il prossimo anno le domande potranno essere presentate dal 9 gennaio al 1° luglio 2025.

È disponibile un contatore dinamico che fornisce, in tempo reale, l’ammontare delle risorse disponibili.

Per informazioni: Regione Emilia Romagna

ADV
×