Finanziamenti agevolati per giovani imprenditori tra 15 e 29 anni

  • 7 Settembre 2016

CATEGORIE:

Il Ministero del Lavoro apre un fondo da 100 milioni di euro per sostenere l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali dei giovani da 15 a 29 anni anche su risparmio energetico, fonti rinnovabili, servizi per l'ambiente e ICT. Il bando.

ADV
image_pdfimage_print

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha istituito il “Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmploymentper sostenere l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo, attività di impresa, microimpresa o franchising) per i giovani da 15 a 29 anni, residenti sul territorio nazionale, privi di occupazione e non inseriti in percorsi di studio o formazione.

Risparmio energetico, rinnovabili, servizi per l’ambiente e ICT sono tra i settori in cui è possibile presentare iniziative imprenditoriali.

Nel dettaglio il Fondo, che opera con risorse pubbliche pari a 100 milioni di euro, finanzia una misura che prevede finanziamenti agevolati senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale.

Ciascun programma di spesa potrà avere un supporto economico da 5.000 a 50.000 euro.

Sarà possibile inviare le domande a Invitalia – l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, di proprietà del Ministero dell’Economia – dal 12 settembre 2016 al 31 dicembre 2017.

Il bando (pdf)

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti