Secondo un nuovo rapporto del Consiglio Nazionale della Ricerca statunitense (National Research Council), i due decenni appena trascorsi risultano tra i più caldi degli ultimi 4 secoli. Inoltre, gli scienziati americani ritengono più che plausibile che nell’ultimo quarto di secolo si siano potute registrare delle temperature più elevate anche rispetto al periodo 900 – 1600.

Inoltre, le informazioni relative alle temperature nel periodo precedente la rivoluzione industriale confermano la teoria che l’attuale cambiamento climatico sia influenzato in larga parte dalle emissioni dei gas ad effetto serra dovute all’attività umana, piuttosto che dalle variazioni naturali del clima.

Un ulteriore studio sul cambiamento climatico del Centro Nazionale per la Ricerca Atmosferica USA sembra confermare il collegamento diretto tra il riscaldamento globale ed il proliferare della quantità di uragani registrati nel 2005, tra cui l’uragano Katrina.

testo in inglese

Surface Temperature Reconstructions for the last 2000 years
Committee on surface temperature reconstructions for the last 2000 years, Gerald R. North (Chair), National Academies 2006

RC

26 giugno 2006