Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Storage per la rete, i progetti in giro per il mondo

Dalla Germania agli Stati Uniti, passando per Africa e Giappone, nel 2015 sono stati inaugurati moltissimi sistemi di accumulo di grande taglia al servizio della rete elettrica e di grandi impianti a fonti rinnovabili. Una carrellata dei nuovi progetti grid-scale realizzati l'anno scorso, compresi alcuni partiti in Italia.

Con la crescita delle rinnovabili non programmabili in corso, i sistemi elettrici di tutto il mondo si stanno attrezzando per soluzioni che diano stabilità alla rete, leggasi sistemi di accumulo, che siano batterie o altre tecnologie. Nell'ultimo anno di progetti di storage per la rete ne sono spuntati come funghi in tutto il globo.

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO